Stregoneria

La storia di un'arte antica

La Stregoneria, come la Magia, appartiene all'uomo. Stregone era, nelle antiche tribù del passato, colui che curava dai mali fisici e spirituali grazie al contatto con entità soprannaturali, contatto proibito a tutti gli altri uomini.

Dopo millenni, tutto è cambiato e niente è cambiato: la stregoneria è sempre parte dell'uomo, dominato dalle forze del bene, ma anche influenzato da quelle del male. Per combattere le forze malefiche e i malefici, lo stregone deve conoscere e padroneggiare le forze negative che fanno parte del mondo. Deve saper liberare da malocchio e negatività, ma deve essere anche un sapiente fattucchiere: mago Vincenzo sa che Magia bianca, Magia Rossa e Magia Nera sono facce diverse della stessa medaglia e che conoscere a fondo la stregoneria è indispensabile per controllarne gli effetti.

Mago Vincenzo, profondo conoscitore della Stregoneria Brasiliana ed Africana e dell'antica magia Egiziana, è in grado di eseguire antichi rituali (come il Gran Rito di Legamento, per chi soffre per amori difficili e contrastati); prepara inoltre potenti talismani caricati con influssi positivi per la protezione da azioni di stregoneria o da negatività.

Per ogni questione inerente la Stregoneria, contatta Mago Vincenzo »»

Cartomante Vincenzo
 
Home ~ La Storia ~ Arti Magiche ~ Contatti